Formato: 14x21
Pagine: 244
Data di pubblicazione: 2016
ISBN: 978-88-6801-148-2
Prezzo di vendita: 17,00 €
Sconto: -3,00 €
Sconto: -3,00 €

Prezzo:

20,00 €
Prezzo di vendita: 17,00 €
(-15%)

Alexandra David-Neel

Mistici e maghi del Tibet

Nel corso dei suoi innumerevoli viaggi in Tibet per studiare le commi-stioni tra buddismo e sciamanesimo, l’esploratrice francese Alexandra David-Neel fu spettatrice di eventi straordinari dalla natura “miracolosa”. Dalla telepatia alla compresenza dello stesso individuo in due luoghi nello stesso momento, furono molti i fenomeni che, agli occhi di uno studioso, non erano giustificabili attraverso criteri scientifici. In questo volume David-Neel – da profonda conoscitrice delle realtà e dei dialetti tibetani qual è – con spirito indipendente e libero da ogni preconcetto ci offe uno spaccato dell’affascinante mondo del misticismo e della filosofia tibetana.

Alexandra David-Neel (1868-1969) orientalista, antropologa ed esploratrice francese, è stata la prima donna occidentale a entrare a Lhasa (1924), città tibetana fino a quel momento vietata agli stranieri. Appassionata di filosofie  orientali e di buddismo, nel corso della sua vita ha compiuto viaggi in Nepal, Cina, Corea e Giappone. Tra le sue opere maggiori: Viaggio di una parigina a Lhasa, Il lama dalle cinque saggezze, Mistici e maghi del Tibet e Nel paese dei briganti gentiluomini. Morirà a 101 anni e le sue ceneri verranno disperse nel Gange.


Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.