Formato: 14x21
Pagine: 296
Data di pubblicazione: 2020
ISBN: 9788868012472
Prezzo di vendita: 15,30 €
Sconto: -2,70 €
Sconto: -2,70 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 15,30 €
(-15%)

La religione degli egizi

 

 

 

La religione ha intriso di sé ogni momento, ogni fatto, ogni evento e ogni aspetto della vita, della civiltà, della storia stessa dell’antico Egitto. Moltissimi testi che quest’epoca ci ha tramandato sono infatti religiosi. A ciò si aggiungono altri infiniti elementi: gli inni alle varie divinità, sia su papiro sia su stele, testi narrativi a sfondo mitologico, opere letterarie con spunti religiosi, testi magici, resoconti amministrativi di beni templari, dediche, consacrazioni, epigrafi funerarie. Senza contare le arti figurative – spesso gli artisti hanno infatti preso a soggetto delle loro sculture le figure divine – e tutta l’architettura egiziana monumentale, che aveva carattere religioso. In questo oceano sterminato, Adolf Erman ha saputo navigare con tanta sapiente saggezza, acuta discrezione e limpido disegno da realizzare non “un classico”, ma quello che senza paura di smentita possiamo definire “il classico” della storia della religione degli Egizi.

 

Adolf Erman (Berlino, 1854-1937), egittologo tedesco. Professore di Egittologia all’Università di Berlino, nel 1885 venne nominato direttore del reparto egizio del museo reale. Si impegnò instancabilmente nel difficile compito di recuperare la grammatica della lingua egizia, avviando nel 1897 la stesura di un dizionario, a oggi il più vasto vocabolario mai pubblicato.

 

 

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.