Formato: 14x21
Pagine: 293
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868012304
Prezzo di vendita: 15,30 €
Sconto: -2,70 €
Sconto: -2,70 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 15,30 €
(-15%)

La conversione. Culti esoterici e Cristianesimo nel mondo antico

La conversione è uno studio fondamentale della psicologia e delle circostanze che inducono alla conversione, incentrato sul periodo che va dal 500 a.C. al 400 d.C. Arthur Nock non discute soltanto del cristianesimo primitivo e dei suoi convertiti, ma esamina anche la filosofia e le religioni non cristiane, i mezzi con cui esse attiravano i seguaci e i fattori che influenzarono e limitarono il loro successo. All’origine dell’affermazione del cristianesimo Nock rintraccia la sua capacità di acquisire e di adattare quelle parti di altre filosofie e religioni che avevano un fascino popolare. Il risultato delle sue ricerche, confluite in questo libro, è un contributo estremamente prezioso per la storia delle religioni.

 

Arthur D. Nock (1902-1963) è stato un classicista e teologo inglese, considerato uno dei principali studiosi della storia delle religioni. È stato professore all’Università di Harvard dal 1930 fino alla sua morte. Di recente è stata ripubblicata la traduzione italiana basata sull’edizione a cura di Nock e Festugière del Corpus Hermeticum di Ermete Trismegisto (2018).

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.