Formato: 14x21
Pagine: 304
Data di pubblicazione: 2016
ISBN: 978-88-6801-144-4
Prezzo di vendita: 18,70 €
Sconto: -3,30 €
Sconto: -3,30 €

Prezzo:

22,00 €
Prezzo di vendita: 18,70 €
(-15%)

Abraham Joshua Heschel

L'uomo non è solo

Questo libro insegna a liberarci dagli idoli che trasformano la nostra esistenza in nevrosi, intervallata da confortevoli evasioni, per ritrovare l’indipendenza dalla società dei bisogni artificiali. Heschel, che congeda psicologie e sociologie come incongrue e inabili piccole schiave e per cui la stessa filosofia non è che l’antico ponte atonita all’“unione imperturbata col divino amore e la pace”, procede, come i suoi grandi antecessori chassidici, il lignaggio spirituale dei profeti. Prigioniero dell’offuscameno del senso di Dio, incapace di percepire la sacralità nel e del quotidiano, l’uomo può, e deve, ritrovare la dimensione profonda dell’esistenza. Le stesse pagine di quest’opera sono finalizzate a stimolare questo risveglio, quello della “dimensione santa”, e a mostrare come essa rappresenti la via maestra per accedere all’essenza stessa dell’uomo.  

Abraham Joshua Heschel (Varsavia 1907 - New York 1972), discendente da capi chassidim, è stato un filosofo polacco, naturalizzato statunitense. Dopo aver studiato filosofia, filologia semitica storia all’Università di Berlino, ha ottenuto la cattedra a Francoforte, alla quale ha dovuto rinunciare a seguito delle persecuzioni razziali. Emigrato negli Stati Uniti, è diventato professore di etica e mistica ebraica nel Jewish Theological Seminary di New York. Il suo lavoro raccoglie temi, concetti e suggestioni della tradizione religiosa ebraica rielaborati per rispondere alle problematiche esistenziali dell’uomo moderno.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.