Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 276
Data di pubblicazione: 2016
ISBN: 978-88-6801-116-1
Prezzo di vendita: 17,00 €
Sconto: -3,00 €
Sconto: -3,00 €

Prezzo:

20,00 €
Prezzo di vendita: 17,00 €
(-15%)

Carlo Mochi Sismondi

Zenobia, regina delle sabbie. Il regno di Palmira e i suoi templi

Palmira era un regno periferico dell’Impero romano che, in seguito alle rivolte militari del III secolo, si costituì come un vero e proprio Stato secessionista sotto il comando della regina Zenobia. Proclamatasi Augusta e Imperatrix Romanorum, Zenobia non si limitò a portare l’indipendenza nei suoi territori, ma proseguì la sua campagna contro i Romani lanciandosi alla conquista delle zone limitrofe. Al massimo del suo splendore, Palmira venne attaccata dall’Imperatore Aureliano, che ne riprese il controllo nel 272 a.C. Carlo Mochi Sismondi offe un quadro storico della cultura, l’arte, gli usi e i costumi di una civiltà-patrimonio che, come apprendiamo dalle recenti cronache di tutto il mondo, sta rapidamente scomparendo sotto i colpi del fanatismo.

Carlo Mochi Sismondi, storico e studioso di culture del Medio Oriente. Ha alternato lo studio a ricerche sul campo che l’hanno portato a compiere lunghi viaggi in Oriente, dalla costa araba alla Palestina, dall’Egitto alla Mesopotamia. Prima di scrivere Zenobia, regina delle sabbie ha visitato i palazzi della Regina, i templi, le tombe e le rovine di quella distrutta città che ancora conserva il suo nobile aspetto.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.