Pagine: 156
Formato: 14 x 21 cm
Data di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-6801-035-5
Prezzo di vendita: 11,90 €
Sconto: -2,10 €
Sconto: -2,10 €

Prezzo:

14,00 €
Prezzo di vendita: 11,90 €
(-15%)

Franz Boas

Introduzione alle lingue degli Indiani d'America

LA LINGUA DEGLI INDIANI D’AMERICA, NEL PROFONDO LEGAME CON LA TERRA

Da quello che è considerato il fondatore dell’antropologia americana, una storia delle lingue tutta incentrata sugli aspetti culturali del parlare. Le lingue dei nativi dell’America del nord risuonano nella profonda sapienza della natura, nel rispetto sacrale della terra e di tutte le sue creature. L’uomo occidentale, paladino della ragione e della sintesi, si perde affascinato dalla bellezza dei nomi. Lunghi appellativi che colgono un momento essenziale di questo eterno rapporto tra creatura e natura. Malgrado gli anni trascorsi questo testo mantiene inalterati il suo interesse e la sua utilità, e ancora oggi la sua lettura costituisce un passaggio obbligato per chi si interessi delle lingue e delle culture “altre”.

Franz Boas (1858-1942) antropologo di origine tedesca, naturalizzato statunitense. È tra i fondatori della moderna antropologia e padre indiscusso di quella americana. La sua imponente attività di ricerca fu dedicata a tutte le manifestazioni culturali degli Indiani d’America, in particolare sulla costa nordoccidentale del versante pacifico.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.