Formato: 14x21
Pagine: 519
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868012267
Prezzo di vendita: 21,25 €
Sconto: -3,75 €
Sconto: -3,75 €

Prezzo:

25,00 €
Prezzo di vendita: 21,25 €
(-15%)

I nazisti e la Chiesa

Il 23 marzo 1933 Hitler, dopo essere diventato cancelliere della Repubblica tedesca, fa una dichiarazione politica in cui promette di adoperarsi per il mantenimento dei rapporti pacifici tra Chiesa e Stato. La risposta dell’episcopato cattolico tedesco non si fa attendere: vengono richieste ai fedeli lealtà e obbedienza nei confronti del nuovo regime ed è immediata la revoca della precedente proibizione di appartenenza al partito nazista, revoca cui segue il Concordato stipulato tra Terzo Reich e Santa Sede. A partire da documenti storici e attingendo dagli archivi ecclesiastici, quelli di Stato e del partito nazista, Guenter Lewy indaga il controverso rapporto tra Chiesa cattolica e nazionalsocialismo, un rapporto fatto di cedimenti e silenzi della Chiesa, ma anche di tentativi di opporsi al neopaganesimo rivisitato dai nazisti e alle loro folli istanze di eutanasia e sterilizzazione selettive.

Guenter Lewy (Breslavia, 1923), storico tedesco naturalizzato statunitense. Lasciata la Germania nel '39, si trasferisce negli USA, dove attualmente è docente di Scienze politiche alla University of Massachusetts.

 

 

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.