Formato: 14x21
Pagine: 77
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868012410
Prezzo di vendita: 6,80 €
Sconto: -1,20 €
Sconto: -1,20 €

Prezzo:

8,00 €
Prezzo di vendita: 6,80 €
(-15%)

Carlo V

 

 

 

“Sul mio impero non tramonta mai il sole.” Le parole pronunciate da Carlo V restituiscono l’immensità del regno su cui l’imperatore del Sacro Romano Impero governò: un regno irto di ostacoli e gravato da guerre, ma certamente glorioso. Fernand Braudel, in questa agile biografia su Carlo V, resa viva dalla consueta intelligenza storica che lo contraddistingue, ripercorre la vita del sovrano, una vita che ancora oggi ci abbaglia, così come abbagliava i suoi contemporanei, amici o nemici che fossero. Emerge con forza la grandezza di questo sovrano e del suo regno che si è concluso con l’abdicazione. Montaigne, nei suoi Essais, l’ha eretto a modello di saggezza, Braudel, quattro secoli più tardi, ha salutato così questo distacco: “Qualunque ne sia il segreto, niente di più lucido, niente di più bello che questa fine desiderata, preparata, accettata con coraggio, semplicità e grandezza dell’anima”.

 

Fernand Braudel (1902-1985), storico francese, è stato uno dei maggiori esponenti del rinnovamento della storiografia francese del XX secolo. Professore di Civiltà moderna al Collège de France, è stato direttore dell’École Pratique des Hautes Études e della rivista “Annales”. Tra le sue numerose pubblicazioni: Civiltà e imperi del Mediterraneo nell’età di Filippo II (1949), Civiltà materiale, economia e capitalismo. Secoli XV-XVIII (3 voll., 1967-79) e Grammatica della civiltà (1987).

 

 

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.