Formato: 17x24
Pagine: 565
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788868012151
Prezzo di vendita: 23,80 €
Sconto: -4,20 €
Sconto: -4,20 €

Prezzo:

28,00 €
Prezzo di vendita: 23,80 €
(-15%)

Hernán Cortés. Il conquistador dell'impero Azteco

Avventuriero senza scrupoli e crudele sterminatore di Indios, ma anche intrepido condottiero che osò spingersi all’interno di un continente ancora inesplorato. Hernán Cortés è una figura storica difficile da inquadrare. Salvador de Madariaga mette in luce le tante anime del conquistador in una sorprendente biografi a supportata dai documenti storici dell’epoca, tra cui gli appunti del compagno d’armi e cronista Bernal Díaz del Castillo e le lettere che lo stesso Cortés scrisse all’imperatore Carlo V. Il genio strategico del conquistador fu responsabile della distruzione dell’Impero azteco e permise l’insediamento degli spagnoli nell’odierno Messico.

 

Salvador de Madariaga (La Coruña, 1886 - Locarno, 1978), saggista, storico e diplomatico spagnolo. Dopo aver svolto attività giornalistica presso il “Times”, è stato professore di Cultura spagnola a Oxford e ambasciatore a Washington; poi delegato alla Società delle Nazioni. Aperto oppositore di Francisco Franco, ha fatto ritorno in Spagna solo dopo la morte del dittatore. Tra i suoi saggi storici ricordiamo: L’impero di Carlo V (2015) e Cristoforo Colombo (2015).

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.